Consiglio di Stato, sezione VI, sentenza 28 dicembre 2017, n. 6138
Ai sensi del d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 («Norme in materia ambientale»), la Pubblica Amministrazione non può imporre – neanche in via cautelare – interventi di riparazione, messa in sicurezza, bonifica o ripristino al proprietario di un’area inquinata, ove egli non sia responsabile dell’inquinamento (riforma in parte TAR Friuli-Venezia Giulia, sent. n. 184/2014) (cfr. CGUE, terza sezione, 4 marzo 2015, e C.d.S., sez. VI, sent. n. 4119/2016, entrambe in questa Rivista).
approfondisci

from EIUS
via IFTTT